X JAPAN – Intervista a Yoshiki: una malinconica dolcezza

Il 14 ottobre, a Firenze, abbiamo avuto la possibilità di scambiare quattro parole con YOSHIKI, batterista, compositore e mainman degli X Japan in occasione della premiere del film “We Are X” (la cui colonna sonora l’abbiamo recensita qui). Una strada lunga, travagliata e triste ha portato alla realizzazione di questo film autobiografico in cui la

MYRKUR – Mareridt

Dietro il progetto chiamato MYRKUR c’è Amalie Bruun, una cantante danese con una grande passione per le atmosfere cupe e al tempo stesso romantiche di un certo black metal più melodico. “Mareridt”, secondo album in studio registrato tra Seattle e Copenhagen, arriva due anni dopo il debutto “M” e rappresenta un interessante – ma abbastanza cauto – passo

ANGEL VIVALDI – Synapse

Se c’è un album che la nostra redazione sta continuando ad ascoltare da giorni, questo è proprio “Synapse” del buon ANGEL VIVALDI. Virtuosissimo della 6 corde, contornato da un team di amici e musicisti sempre pronti a dargli una sonora mano, il Nostro Vivaldi sforna a ripetizione album, EP e collaborazioni. Con questo “Synapse”, pseudo-concept

SATYRICON a Zona Roveri Bologna (Live Report)

Sabato sette Ottobre: va di scena il black con tutta la sua sinfonia granitica e la fascinosa poesia dell’oscuro. Vanno di scena i SATYRICON. Bologna è una città speciale un po’ per tutti, in particolare per Satyr (cosa esternata più volte) che l’ha scelta come unica data italiana del nuovo tour. Sarà stata per il

GLERAKUR – Dalla meravigliosa Islanda giunge un canto di pace ed armonia..

Uscito da poco il primo full-length ufficiale dei GLERAKUR, “The Mountains Are Beautiful Now”, abbiamo scoperto assieme al fondatore del progetto, Elvar Geir Sævarsson, tantissime cose sull’Islanda e sui suoi così “musicali” paesaggi..   1)  Elvar Geir Sævarsson, compositore, chitarrista degli HELLVAR, ingegnere del suono: com’è nato il  progetto GlerAkur, e perché? Il progetto GlerAkur è nato

APPICE – Sinister

Quando esce un nuovo album in qualche modo legato al mondo dell’hard rock o dell’heavy metal, il rischio è sempre quello di ritrovarci davanti ad un’imitazione di maniera o ad una rievocazione che finisce per risuonare nostalgica. E’ un rischio che riguarda tutti, band nuove e storiche. Ecco, “Sinister”, dei gloriosi fratelli Appice, scongiura questo

X JAPAN – We Are X

C’è qualcuno che ancora non ha mai sentito parlare dei giapponesi X JAPAN? In patria sono da sempre considerati alla stregua di mostri sacri dell’hard rock come Guns N’ Roses e Aerosmith, mentre nei paesi occidentali la loro fama è cresciuta a dismisura negli ultimi dieci anni. Dopo 35 anni di travagliata carriera e milioni di

ARCH ENEMY – Will To Power

Non sono un fan del death metal. Non che non mi piaccia, lo ascolto e a volte lo apprezzo, ma non lo inserirei mai tra i miei generi preferiti. Certamente però prediligo, tra i vari sottogeneri che spingono ad una fugace quanto spesso grossolana catalogazione, il death metal più melodico, morbido, ancora meglio se tecnicamente

MAUSOLEUM GATE – Into A Dark Divinity

Seconda fatica discografica, sotto l’ala protettrice dell’etichetta Cruz Del Sur, per i finlandesi MAUSOLEUM GATE, band nata nel lontano 2009 e che, votata anima e corpo nella ricerca di sonorità che, sebbene legate all’heavy classico degli anni ’80, è riuscita a sviluppare una propria identità visiva. Per farsene una chiara idea è necessario ammirare le

BISON – You Are Not The Ocean You Are The Patient

I canadesi BISON sono recentemente tornati con il nuovo album “You Are Not The Ocean You Are The Patient”, il primo dal 2012. Nel corso di questi cinque anni, oltre a un cambio di line-up (l’ex bassista Masa Anzai è stato sostituito da Shane Clark, già chitarrista dei 3 Inches of Blood), la band ha anche leggermente modificato

SABATON -Il racconto della Rivolta di Varsavia

Oggi parliamo di una rivolta. Una che oggi rientra tra i capitoli più eroici e disperati allo stesso tempo della seconda guerra mondiale. Parleremo della rivolta di Varsavia e lo faremo attraverso uno dei pezzi più riusciti dei SABATON: “Uprsing”. Dall’album “Coat of arms” del 2010. Nello sterminato panorama della musica heavy metal i SABATON

THE LURKING FEAR – Out of the Voiceless Grave

THE LURKING FEAR è il nome del nuovo progetto di Tomas Lindberg, il frontman degli At The Gates. Insieme a membri di Disfear, Skitsystem e God Macabre, il buon Lindberg ha appena pubblicato il debutto “Out of the Voiceless Grave”. Un vero e proprio supergruppo con una missione ben precisa: riportare il death metal alle sue radici