In una recente intervista rilasciata alla radio statunitense 105.7 The Point, il chitarrista dei METALLICA Kirk Hammett ha risposto così ad una domanda sul futuro della band e sulla possibilità di ascoltare un nuovo album senza dover attendere di nuovo gli otto anni trascorsi tra “Death Magnetic” e “Hardwired…To Self-Destruct”:

 

“Sarebbe bello. Non siamo stati molto attivi a livello creativo dai tempi di “Load”, “Reload”, “Garage Days Re-Revisited” e “S&M”. Un periodo abbastanza breve ma molto produttivo. Sarebbe bello tornare a lavorare in quel modo, restando sempre impegnati con i tour ma, al tempo stesso, scrivendo nuova musica da presentare subito dal vivo”.

 

“Quando uscì “S&M”, all’improvviso ci trovammo a suonare con un’orchestra; una cosa davvero diversa per noi. Quindi se riuscissimo di nuovo a lavorare a qualcosa di così particolare sarebbe meraviglioso, ma il music business è una macchina gigantesca e ci vuole tempo per far muovere le cose. Ci vuole grande impegno”.

 

I Metallica saranno impegnati fino a metà agosto con il tour nordamericano di supporto a “Hardwired…To Self-Destruct”, pubblicato lo scorso novembre.

 

No votes yet.
Please wait...