Secondo album per i MUNICIPAL WASTE in casa Nuclear Blast Records, questo “Slime And Punishment“, e l’ultimo in ordine cronologico a cinque anni di distanza da “The Fatal Feast“, uscito nel 2012. I Municipal Waste, fieri sostenitori e bandiere del punk-thrash, continuano imperterriti per la loro strada, macinando riffoni su riffoni a velocità spropositate.

 

Squadra che vince non si cambia? Esattamente. Cori da stadio, chitarre che sgretolano qualsiasi ostacolo gli si pari davanti e un basso tondo a supporto. 14 brani e poco meno di mezz’ora per uno dei dischi sicuramente più divertenti dell’estate 2017. “Breathe Grease”, la opener, è già un classicone: riff, stop, riff e velocità, in puro stile Municipal Waste. Seguono a ruota tanti altri potenziali classici, come “Shrednecks”, “Parole Violators”, “Slime And Punishment” ed “Amateur Sketch”.

 

Non troverete novità ed innovazione in questo nuovissimo dischetto dei Municipal Waste, ma tanto tanto divertimento, questo sì. In un panorama abusato e stra abusato per quel che riguarda la parola “thrash”, i Municipal continuano a farsi beatamente i cazzi loro, proponendo una formula sì collaudata quanto magnetica e pimpante.

 

Sempre bravi!

 

VOTO: 7,5

RSVP (Raccomandati Se Vi Piacciono): TOXIC HOLOCAUST, CANNABIS CORPSE, D.R.I., VIOLATOR

Label: Nuclear Blast Records

Anno: 2017

 

 

 

Breathe Grease

Enjoy the Night

Dingy Situations

Shrednecks  

Poison the Preacher  

Bourbon Discipline  

Parole Violators  

Slime and Punishment  

Amateur Sketch  

Excessive Celebration  

Low Tolerance  

Under the Waste Command

Death Proof  

Think Fast  

No votes yet.
Please wait...