SERPENTINE DOMINION – Serpentine Dominion

I SERPENTINE DOMINION altro non sono che George “Corpsegrinder” Fisher dei CANNIBAL CORPSE, Adam Dutkiewicz dei KILLSWITCH ENGAGE e l’ex batterista dei THE BLACK DAHLIA MURDER, Shannon Luca. 

Onestamente hanno spiazzato un pò tutti (e divertito, anche) dopo aver annunciato l’album d’esordio di questo super-gruppo: sicuramente l’idea era alquanto bizzarra! Dopo svariati ascolti potremmo definire il tutto una sorta di azzeccata fusione di tutte le band a cui fanno capo questi tre baldi giovani. Un album veloce, diretto, che dura poco meno di 30 minuti, per un totale di 9 brani.

 

serpentine-dominion-band

Ci si diverte molto ascoltando questo disco, poco ma sicuro: “Vanquished Unto Thee” riprende molto i Killswitch, soprattutto per il ritornello altamente orecchiabile, mentre con “Divide, Conquer, Burn, And Destroy” e“Sovereign Hate” andiamo decisamente verso orizzonti più alla Cannibal Corpse.  Death metal serratissimo, riff a pioggia e voce cupa e cavernosa tipica di Fisher. Goduria.

E’ sicuramente qualcosa di particolare, nato come side project e che chissà se vedrà mai un futuro. Quello che è certo è che l’idea è valida: andrebbe forse un pò aggiustata rendendo il tutto più originale (soprattutto nella produzione e nella composizione), ma per il resto potremmo anche esserci.

Un bel dischetto, tutto sommato: se avete mezz’oretta per fare headbanging, sfruttatela con questo “Serpentine Dominion”.

 

VOTO: 6,5

RSVP: CANNIBAL CORPSE, BLACK DAHLIA MURDER

Label: METAL BLADE RECORDS

Anno: 2016

serpentine-dominion-album-2016

01. Intro
02. The Vengeance In Me
03. Vanquished Unto Thee
04. Divide, Conquer, Burn, And Destroy
05. Sovereign Hate
06. On The Brink Of Devastation
07. Jagged Cross Legions
08. Prelude
09. This Endless War

No votes yet.
Please wait...