GODS FORSAKEN – In A Pitch Black Grave

18 Giu GODS FORSAKEN – In A Pitch Black Grave

“In A Pitch Black Grave”, primo album degli svedesi GODS FORSAKEN (tra le cui fila vi sono membri di Blood Mortized, The Grotesquery, Just Before Dawn e Wombbath), arriva pochi mesi dopo la fondazione stessa di questo vero e proprio supergruppo death metal. Le sue nove canzoni sembrano quindi nascere e prendere forma da una sana urgenza e da una violentissima e impulsiva creatività.

 

Ciò che colpisce di più di “In A Pitch Black Grave” sono proprio genuinità e schiettezza: i Gods Forsaken non si perdono tra inutili fronzoli e confezionano 41 minuti di swedish death metal puro, onesto e vintage al punto giusto. Tra chitarre affilatissime e un sound ultra-abrasivo emergono melodie gutturali e riff “groovegianti”: spiccano brani come l’epica “Curse of the Serpent”, la frenetica “By Hate He Comes” e l’interessante esperimento conclusivo di “Chronicles of a Maniac”, tra doom strumentale e collage spoken word.

 

“In A Pitch Black Grave” è un album di debutto vario e solido, senza troppe pretese. Un omaggio ai grandi nomi della scena svedese anni ’90 come Entombed, Dismember, Carnage e Grave, senza grandi novità ma davvero divertente da ascoltare.

 

VOTO: 7,5

 

RSVP (Raccomandati Se Vi Piacciono): Entombed, Dismember, Grave, Carnage

 

Label: Soulseller Records

Anno: 2017

Tracklist:

In A Pitch Black Grave
By hate he comes
Born Of Blasphemy
Ashes Of The Dead
Black Winds Of Genocide
Curse Of The Serpent
Souls Torn Apart
An Odyssey Of Broken Bones
Chronicles Of A Maniac

 

 

No votes yet.
Please wait...
Giuseppe Loris Ienco
giuseppeloris@hotmail.it