FEN – Winter

I FEN ritornano, dopo “Carrion Skies“, con questo “Winter“, album di sole 6 tracce per un totale di poco più di 75 minuti. Un album parecchio intenso, che si dipana come sempre tra il black ed il post metal, con notevoli spinte post rock.

 

I Fen ci regalano un album algido e rigido, esattamente come l’inverno che vogliono andare a rappresentare. Sei capitoli, perciò, che narrano di un lungo e freddo periodo dell’anno. Se con l’opener “I (Pathway)” il gruppo riesce a mantenere alto il tiro per ben 17 minuti, tra sfuriate black ed intermezzi doom, con “II (Penance)” è solo e soltanto il black a primeggiare. E’ con “III (Fear)“, però, che assistiamo al capitolo più completo e complesso, a nostro avviso. Il tuffo nel “post” oriented è sempre più marcato,  soprattutto nei minuti iniziali, per poi rifugiarci nel più complesso ed oscuro avantgarde-black metal.

 

Con “IV (Interment)” ci si dirige persino verso i clean vocals, e con “V (Death)” la strada non si discosta di molto rispetto ai precedenti brani. “VI (Sight)“, il brano più corto dell’intero disco – coi suoi 9 minuti e passa – , chiude il cerchio.

 

I Fen hanno trovato la loro giusta direzione, rappresentando una buona realtà attuale nel difficile panorama post-black, offrendoci in dono un inverno senza fine, un disco assai gustoso, una tenebra oscura.

 

VOTO: 8

RSVP (Raccomandati Se Vi Piacciono): AN AUTUMN FOR CRIPPLED CHILDREN, DEAFHEAVEN, BLUT AUS NORD

Label: Aural Music

Anno: 2017

Tracklist:

I (Pathway)

II (Penance)

III (Fear)

IV (Interment)

V (Death)

VI (Sight)

No votes yet.
Please wait...