BRUJERIA – Pocho Aztlan

Tornano dopo ben 16 anni dall’ultimo “Brujerizmo” i BRUJERIA, storica grind-band tutta messicana, con questa piccola perla del grind moderno, “Pocho Aztlan”.

Anche se la formazione originale oramai è composta da una manciata di membri (Dino Cazares non c’è più dal 2004), questo è un lavoro in puro stile Brujeria: c’è il demenziale, il politico, la violenza e soprattutto il grind.

Tredici brani incazzatissimi (vedi l’omonima opener e “Plata O Plomo”, titolo in perfetto stile “Narcos”), carichi di riff pesanti e di aggressività verbale ispanico-messicana.

Non manca l’hardcore-grind, come si può ascoltare in “Satongo” e “Isla De La Fantasia”, e la coverona “ignorante” di “California Uber Aztlan”. 

Insomma, gli ingredienti per un graditissimo ritorno ci sono tutti, la produzione è chiaramente più moderna rispetto ai primi lavori, come “Mantando Gueros”, e a detta di chi scrive, forse questo è un punto a favore.

Voto: 7,5

RSVP: ASESINO, CARCASS, MORBID ANGEL

brujeriapochocd

1. Pocho Aztlan (4:10)
2.No Aceptan Imitaciones (3:11)
3.Profecia Del Anticristo (4:11)
4.Angel De La Frontera (3.23)
5.Plata O Plomo (4:04)
6.Satongo (3:26)
7.Isla De La Fantasia (2:17)
8.Bruja- (4:09)
9.Mexico Campeon (2:25)
10.Culpan La Mujer (2:48)
11.Codigos (5:35)
12.Debilador (3:20)
13.California Über Aztlan (3:11)
No votes yet.
Please wait...
About Lumeen.it 1566 Articles
Lumeen.it è una Heavy Metal Webzine! Dal 2016 news, recensioni, interviste e...METAL! *www.lumeen.it*